4 cose da sapere per capire se l’agente immobiliare che hai di fronte è un professionista

Se stai cercando casa , è molto probabile che tu ti sia già rivolto o stia pensando di rivolgerti a un agente immobiliare, che ti aiuti nella ricerca e ti protegga dalle insidie nascoste dietro un’operazione così delicata.

Scopri come fare per riconoscere un professionista serio da un venditore di fuffa!

 

Parlando di Brescia, cercare casa tramite un’agenzia immobiliare è un po’ come pescare un ago in un pagliaio: nelle sole Pagine Gialle si possono contare a oggi 626 agenzie attive sul territorio, molte di queste composte da team di agenti immobiliari, ciascuno con il suo portfolio.

Ne consegue che gli agenti immobiliari a Brescia e provincia sono migliaia!

Come essere certi di avere a che fare con uno in gamba, e non con un improvvisato o peggio ancora, un imbroglione?

La categoria degli agenti immobiliari non gode, purtroppo, di ottima fama.

Mmolti acquirenti lamentano il fatto che spesso siano un costo aggiuntivo e basta, che la loro presenza non apporti nessun valore effettivo all’operazione e che anzi, a volte si muovano contro gli interessi dell’acquirente.

Ecco a cosa devi prestare attenzione per capire se l’agente immobiliare che hai di fronte è un professionista a cui conviene affidare i tuoi soldi:

1. L’agente immobiliare serio dà importanza all’informazione. Non eluderà le tue domande, e non farà finta di non aver sentito se gli fai presente le questioni più delicate. Provvederà anzi a informarti, con le parole e soprattutto con tutti i documenti necessari, su ciò che hai bisogno di sapere quando credi di aver trovato la casa giusta per te.

Ricorda: l’improvvisato non ti dice le cose perché non le sa. L’imbroglione non ti dice le cose perché le sa, e non vuole che tu le sappia!

Solo l’agente serio e professionale ti dirà tutto ciò che devi e vuoi sapere, perché non ha interesse a rifilarti nessuna fregatura, ma anzi desidera accompagnarti con soddisfazione nell’acquisto più importante della tua vita.

Quindi per capire chi hai di fronte, fai domande e pretendi risposte!

banner per gli articoli guida

LA PRIMA PIETRA DELLA TUA CASA, È IL PROFESSIONISTA CHE LA CERCHERÀ E LA TROVERÀ CON TE!

 

2. L’agente immobiliare serio non ha fretta. Non averla neanche tu! Di solito le persone cercano prima la casa, e soltanto dopo l’agente. Si fanno attirare da una foto o da un annuncio, da un cartello in vetrina, e subito iniziano a sognare, dando pochissima importanza alla persona in carne e ossa che in quel momento si trovano davanti.

Anche se chi vende e compra casa lo fa in gran parte attraverso un’agenzia immobiliare, troppo spesso gli agenti diventano come dei fantasmi, intermediari invisibili di cui nessuno si ricorda mai il nome.

Errore!

Gli agenti poco seri approfittano di questa scarsa attenzione, e conducono le trattative in fretta contando sulla distrazione degli acquirenti.

Invece pensaci: la prima pietra su cui posare la tua casa è l’onestà e la serietà di chi te la sta per vendere.

Solo un agente immobiliare serio ti può accompagnare nel percorso dell’acquisto di una casa, senza fretta.

Non punta ad avere tutto e subito, sa quanto è importante che la compravendita avvenga nella piena consapevolezza reciproca e dopo aver esaminato tutti gli aspetti di tipo tecnico, legale, finanziario che devono precedere l’acquisto di una casa.

Quindi se chi hai davanti in agenzia è una persona frettolosa e sbrigativa, che ti sembra voglia arrivare subito al dunque, fai una cosa buona: scappa!

3. L’agente immobiliare serio sa che prima viene la reputazione, e grazie a quella le provvigioni. Questa è la prima regola di tutti i mestieri, ma una cosa è vera: negli ultimi anni, prima della crisi, gli agenti immobiliari sembravano più simili a degli agenti di borsa, dei broker, che a dei professionisti. Hai mai visto il film Wolf of Wall Street con Leonardo Di Caprio, di Martin Scorsese?

Ecco molti si rappresentano in quel modo anche la vita degli agenti immobiliari: lusso e sfreni! E non si può negare che tanti, prima della crisi, abbiano iniziato questo mestiere attirati da un miraggio di soldi che invece si è rivelato una cocente delusione.

Oggi il mercato della casa in tutta Italia sta tornando lentamente a crescere, ma nel frattempo tanti improvvisati, imbroglioni e arrivisti sono stati spazzati via.

E questo è un bene.

Gli agenti immobiliari capaci di resistere ai venti della crisi sono quelli che hanno saputo contare su una solida reputazione, costruita grazie al fatto che al primo posto hanno messo i clienti e la loro soddisfazione.

Come riconoscerli, quindi? Ecco l’ultima, grande regola.

4. Un professionista in gamba non comincia dalla casa ma comincia da te. Come dicevamo in un precedente articolo, il segreto per trovare la casa ideale è cominciare non da quella terrazza che ti ha appena lasciato a bocca aperta, ma dalle tue possibilità ed esigenze.

Un professionista serio questo lo sa! E agisce di conseguenza.

Servizi come TrovaCasaPlus+ sono il frutto di questa filosofia: cominciamo da te, da ciò che vuoi e puoi, per arrivare alla casa perfetta per le tue necessità, quella che davvero ti renderà giustizia.

In conclusione, se vuoi comprare casa cerca un professionista che ti informi e comprenda le tue esigenze in modo accurato e serio, e che inizi da te per trovare la casa giusta.

Evita come la peste i superficiali, i frettolosi e quelli che eludono le tue domande!

Spero di esserti stato utile con questo articolo.

Alla prossima!

Alessio Salvi

banner per gli articoli

PS: Hai vissuto anche tu esperienze da brivido con qualche agente poco serio? Vuoi raccontare la tua storia? Commenta il post qui sotto e ti risponderò il prima possibile!

Comments

comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi